h1

Il coraggio di dire no!

maggio 16, 2008

Mi ritrovo ad un matrimonio tipico del sud, amici di amici divenuti amici, ore 10,30 già in chiesa apparecchiati ed imbellettati, ore 13,00 termine della funzione, auguri.

Ma non finisce qui, 80 km. per raggiungere la sala particolare in un vecchio casale sperduto nella Puglia, compreso attraversamento della tangeziale all’ora di punta (santa beata aria condizionata).

Ore 15,00 siamo ancora in attesa degli sposi si saranno spersi nella murgia, intanto il mio verme solitario organizza un sit-in perchè non intende partecipare allo sciopero della fame, nel frattempo per farlo distrarre mi godo la flora e la fauna del posto, il risultato è sconvolgente:

  1. la flora è bellissima, giardino mozzafiato;
  2. la fauna invece è variegata, gli uomini sono tipicamente in abito (blu o grigio) a parte un invitato in giacca rossa bordata, le donne invece sono uno spettacolo nello spettacolo di tutto di più. Ma la razza più strana sono i poveri bambini, vi era un bambini di circa tre anni alto più o meno un metro per 40 kg in doppio petto blu e cravatta rosa (che fosse il presidente del consiglio), un altro era della razza ape con i suoi occhiali a goccia stile top gun ed abito bianco (ma come si fa a vestire un bambino di 5 anni di bianco e pretendere che non si sporchi), per fortuna vi era una bimba stile confetto che risollevava la media del mini club con baby sitter che aveva voglia di strapparsi i capelli dopo appena dieci minuti.

Insomma ore 17,30 arriva il primo, che abbia sbagliato matrimonio e sono finito nella sala del matrimonio serale?

Ore 22,30 torta nuziale per cena, il fegato ringrazia!!!!

Ma perchè non ho avuto la febbre, o meglio non ho detto di no?

Boh!!!!!!!!

Annunci

2 commenti

  1. sempre meglio di un funerale


  2. Chi l’ha detto, un funerale ha una sua logica e svolgimento ferreo, il matrimonio invece è lasciato ad ogni libera interpretazione. Va bene tutto ed il contrario di tutto.



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: