h1

Il gusto della sofferenza.

maggio 18, 2008

Ci sono cose nella vita che danno più piacere di altre.

La pasta al forno per esempio è laboriosa ma buonissima.

Così quest’oggi abbiamo assistito al terzo scudetto consecutivo dell’Inter, la beneamata ci ha fatto soffrire, ma vuoi mettere il gusto della vittoria sul filo di lana, ed inoltre con l’esclusione della squadra dei cugini fuori dall’Europa che conta.

Personalmente avrei voluto vincere all’ultimo minuto della partita su rigore inesistente, in modo da render pan per focaccia agli juventini gufoni che per anni hanno vinto in questa maniera, ma comunque non si può avere tutto dalla vita, farò di tutto per accontentarmi di questo risultato.

Resta comunque il dato di fatto “siamo campioni d’Italia nuovamente“.

Grazie ragazzi, immenso Ibrahimovic.

Annunci

2 commenti

  1. MI E’ VENUTA VOGLIA DI PASTA AL FORNO A MEZZANOTTE….
    CiauZ, vado a prepararmela :o) Gi!


  2. Sei restato leggero ieri notte, oltre che essere andato a letto presto, io avrei optato per la classica spaghettata con sugo di quaglia e funghi, per secondo frittata ripiena di zampone. 🙂



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: