h1

Questo è un mondo difficile!!!

luglio 6, 2008

Domenica pomeriggio, fuori 34 gradi all’ombra, tasso di umidità 300%, cosa fa una normale famiglia di due genitori e due bambini? ovvio va all’ipermercato più vicino (ci sono anche i saldi, vuoi mettere) così i bambini non si annoiano e c’è anche l’aria condizionata.

Dopo circa un’ora di acquisti l’atroce pensiero ti assale, oddio i bambini, ed allora via di corsa per i corridoi, a destra, a sinistra, scansa la signora con tre carrelli e due passegini, ed eccoli, finalmente li vediamo e loro vedono noi, dietro un cancello il bimbo: papà ho fame! la bambina: sono stanca e mi sono fatta male al naso!, braccia protese e tu non puoi toccarli perchè devi pagare, nel frattempo mia moglie preleva per riscattarli e dopo aver pagato un riscatto di 12 gettoni alla signorina cerbero ed aver mostrato la carta d’identità per dimostrare che siamo noi ce li hanno restituiti.

Il mio pensiero è corso alla mia fanciullezza, quando mia madre andava a fare la spesa noi scorazzavamo per strada liberi, mentre ora i nostri bambini finiscono in mini lager (con nomi che già indicano nel nome la loro natura: small lander, kinder land, l’angolo dei bimbi ecc. ecc.) dove giocano ma se si fanno male o hanno bisogno di aiuto vengono a malapena assistiti.

Annunci

31 commenti

  1. E io che pensavo che questi posto dove i bimbi giocano fossero gratuiti …


  2. Non sempre, accade anche questo!!!
    Buona giornata 🙂


  3. ciao vecio! vedo che il tuo blogroll è ancora scarsettto…che aspetti ad inserire il mio e quello dei miei amici? prometti bene 😉


  4. Volentieri ma perchè non facciamo uno scambio alla pari!! 😛
    Grazie per la visita e buona settimana!!! 🙂


  5. già fatto vin brulé 😉


  6. In questo momento più che vin brulè mi snto vin cotto (oltre 40° all’ombra)!! 😀
    Provvedo allo scambio e grazie!!! 🙂


  7. E’ vero!! Che bella la nostra infanzia!!!
    Io ricordo ancora i miei pomeriggi passati a scorazzare nei campi o a fare il bagno nei fossi!!
    Sigh! Tempi andati!
    Un malinconico saluto di buona giornata.


  8. poveri piccini, buon pomeriggio vin 🙂


  9. @Burberry: le pozzanghere per mare ed il sole come phon.
    @Twister: buon pomeriggio anche a te. 🙂


  10. Eh già… beati quei bambini che possono ancora scorazzare per i campi e godere degli spettacoli della natura!
    Buona giornata, Vin.
    princi


  11. azzarola e mi ricordo si la mia infanzia
    mica c’erano i “recinti” per i bimbi come ora
    a dire il vero mentre mamma e papà andavano a far spesa noi si stava felicemente nel cortile di casa, eravam figli di tutte le mamme che per l’occasione si vestivan da angeli custodi…
    e non ricordo nemmeno il caldo e l’afa di questi anni…si stava meglio quando si stava peggio, aria sana e vita soprattutto sana….
    quello che non sapevo è che si deve pure pagare per giocare ed essere custoditi…pazzesco
    ciao Vin, buona serata 🙂


  12. Ti ringrazio per i complimenti e non ci andare negli ipermercati che danno noia e annoiano i bimbetti.
    Kiss


  13. Grazie a tutti per essere passati!
    @Princi: possibilità ormai da escludere per le nuove generazioni, hanno lezioni di ballo, calcio, pallavolo o quant’altro!
    @Irish: concordo, confermo ed approvo a pieno!
    @Xeena: tutte cose sincere! 🙂


  14. Ciao Vin, hai capito chi sono? Hai proprio ragione, quando eravano piccoli noi (anche se tu sei più grande di me… :)) ci divertivamo di più, avevamo non solo più spazi per strada per giocare, ma erano anche più sicure (c’era meno traffico)e secondo me avevamo anche una maggiore autonomia e ciò ci rendeva più responsabili rispetto ai bambini di oggi. Cosa molto importante è che non esistevano i videogiochi, quindi se volevamo giocare, dovevamo uscire e socializzare con gli altri bambini. Credo di aver scritto molto, a presto e buona giornata caro Vin.


  15. @Daitan78: è un vero piacere incontrarti su queste pagine, era una considerazione semplice, auguro anche a te buonagiornata. 🙂


  16. ti stai modernizzando anche tu, come la societa’!
    Segui il flusso del tempo che va in avanti..che ci vuoi fa’??:)


  17. oh buon giorno, ieri ho aperto bottega pure io….


  18. oh buon giorno, ieri ho aperto bottega pure io….


  19. il buonvin si vede dal raccolto…..concedimi questa battutona 😉


  20. m’hai voluto conoscere ed ora ne paghi le conseguenze, ti aspetto su http://gossipstyle.altervista.org/wordpress/ per un voto ben speso


  21. ma li avevano arrestati? 😦

    comunque hai fatto una descrizione precisa di come funzionano in realtà questi posti di intrattenimento.
    quand’ero piccolo io era così bello perdersi regolarmente negli ipermercati 😀


  22. fatto, ora c’è il linketto! 😉


  23. @Claudio: caro Cla purtroppo è realmente triste la situazione per chi ha figli piccoli di questi tempi paragonati soprattutto a nostri. 😦
    @Baronwe von Graz: lei è sempre un grande. 😀


  24. Buoni gli involtini!! Slurp!! 😀


  25. mi sa che alla fine si portano a casa solo cambiali 😛


  26. be… io ha 25 anni continuo a scorrazzare per l’ipermercato come i tuoi figli 😛 unica differenza che per ritrovare il genitore di turno, uso il cellulare 😛

    p.s. hai provato a piazzarli davanti al reparto console? magari provano la wii o la ps3 e si quietano per qualche ora 😛


  27. @Brava burberry allora domani tutti a pranzo da te!! 😛
    @Irish: il problema è: che ci sono affezionato, sono fatto così, ma prendero in considerazione l’ipotesi!! 🙂
    @Roberto: colgo al volo il consiglio e li piazzo uno davanti alla ps3 e l’altra nel reparto barbie ed accessori. 😀


  28. Qualche tempo fa’ girava una catena con una serie di slides dove noi over 35 risultavano i ‘miracolati’.
    Perche’? Siamo sopravissuti a viaggi in macchina senza cinture, ne’ seggiolini particolari, a vernici piene al piombo, a merendine e bibite con coloranti pazzeschi, giochi in strada con pallonate reciproche, cadute da biciclette, litigi tra amichetti senza genitori che facevano partire immediate denuncie o invii di richieste per partecipare a Forum o Mi manda raitre…….

    Ma vogliamo darci una calmata e valutare con la nostra testa le ECCEZZIONALI NOVITA’ che ci propinano i media e la societa’?


  29. Caro Costa non sai quanto io sia d’accordo con te!!
    Un saluto grandissimo e grazie per essere passato per queste pagine. 😉


  30. Sei passato all’Ikea forse??? dal di fuori piccole las vegas del divertimento minorile, palline colorate che svolazzano da tutte le parti, bambini che saltano in ogni dove gioiosamente…il paradiso dei genitori “on the shopping”!!!ritorni li trovi esausti e tumefatti!!!
    La questione del ruiscatto è favolosa…sei un grande!!!


  31. Grazie Isabella,per la visita!! 🙂
    Il riscatto è reale dalle mie parti nei centri commerciali si paga per tenerci i bambini!!
    Buon w/e.



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: